Al vaglio della procura di Agrigento le decisioni del Governo italiano nei confronti della Alan Kurdi

Al vaglio della procura di Agrigento le decisioni del Governo italiano nei confronti della Alan Kurdi

Salvini ha emanato direttive e circolari per impedire che l'approdo della nave Alan Kurdi in un porto italiano, violando, secondo alcune Ong, norme internazionali riconosciute dall'Italia.

Per tale motivo, durante On Board, l'Assemblea Generale di Mediterranea che si sta tenendo al MACRO, Museo d’Arte Contemporanea di Roma, Alessandra Sciurba, del team legale della Ong , ha detto di aver depositato un esposto alla Procura di Agrigento contro il governo italiano per gli obblighi illegali imposti alla nave Alan Kurdi della Ong tedesca Sea-Eye... come a tutte le altre.


Ma il Mediterraneo, ormai, è un mare che è stato ridotto a terreno di una guerra assurda tra i governi europei e le navi della società civile, come ha ricordato la stessa Sciurba.

E a conferma di ciò, anche il Governo maltese ha negato l'approdo alla Alan Kurdi, che in queste ore sta navigando lentamente nei pressi di quelle acque territoriali. 

Categoria Cronaca
Attendere...