"Barattiamo e ci divertiamo", giovedì 18 gennaio

Barattiamo e ci divertiamo, giovedì 18 gennaio

Ecco l’ultimo appuntamento invernale con Happy Hub, la rassegna di eventi che vede protagonista Le Méridien Visconti Rome, con la sua lobby reinterpretata quale spazio multifunzionale per il viaggiatore moderno: giovedì 18 gennaio dalle ore 18.30 è tempo di “Barattiamo e ci divertiamo”.

Una serata aperta al pubblico, all’insegna dell’allegria e del divertimento, un’occasione conviviale per scambiarsi il dono meno gradito ricevuto a Natale o un oggetto del quale si vuole o si può fare a meno.

Musica dal vivo e dj set accompagneranno le delizie preparate dallo Chef Massimo Orsini, con una selezione di canapé per tutti i gusti e poi una gustosa polentata accompagnata da vin brulé e una varietà di budini, per chiudere in dolcezza.

Teatro della serata il Longitude 12 Bar & Bistrot, cuore dell’Hub, dove senza soluzione di continuità si può bere un caffè, sorseggiare un cocktail o assaporare un piatto di spaghetti a qualsiasi ora del giorno e della sera. Con il suo menù à la carte, il Longitude 12 Bar & Bistrot offre piatti curati dal Resident Chef Massimo Orsini, in omaggio alla tradizione romana ed italiana.

Storico albergo della capitale, nell'elegante quartiere Prati, in una posizione strategica, tra Piazza di Spagna e la Città del Vaticano, Le Méridien Visconti Rome è stato completamente ristrutturato: 240 luminose camere e suite dall'allure senza tempo, 10 sale modulari con moderne tecnologie per eventi privati e conferenze, grande terrazza con vista al settimo piano, palestra con macchinari Technogym, il Longitude 12 Bar & Bistrot, ne fanno la scelta ideale alle diverse esigenze, nel centro di Roma.

Le Méridien Visconti Rome è parte del Gruppo Toti, insieme all’Hotel Capo d’Africa, inaugurato nel 2002 a pochi passi dal Colosseo, e a Palazzo Scanderbeg, dimora unica a Fontana di Trevi, inaugurata nel 2016.

"BARATTIAMO E CI DIVERTIAMO"
Il nuovo evento con polentata e vin brulé
a Le Méridien Visconti Rome
Giovedì 18 gennaio, h.18.30

Per saperne di più su questo argomento
Attendere...