Pensioni opzione donna, le novità dai Comitati del 7 novembre: pronta diffida a MEF e MdL

Pensioni opzione donna, le novità dai Comitati del 7 novembre: pronta diffida a MEF e MdL

Le ultime novità sulla riforma delle pensioni e sull'opzione donna vedono i Comitati lavorare in sinergia per aumentare il pressing sulle istituzioni, tanto che sarebbe già pronta una diffida da inviare al Ministero dell'Economia e delle Finanze oltre a quello del Lavoro.

L'obiettivo resta il report sui risultati del contatore, l'azione di monitoraggio decisa lo scorso anno per garantire il pensionamento delle escluse.

Le donne che hanno conseguito il diritto alla pensione lo scorso anno si stanno impegnando per far sì che tutte le lavoratrici coinvolte possano effettivamente conseguire l'agognata quiescenza-

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Stefano
nella categoria Economia
Attendere...