Regione Veneto, Fincopp promuove un campagna di prevenzione e diagnosi precoce del tumore della prostata

Regione Veneto, Fincopp promuove un campagna di prevenzione e diagnosi precoce del tumore della prostata

L’associazione Fincopp Veneto – Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico – promuove l’iniziativa “Veneto Azzurro: Campagna di prevenzione e diagnosi precoce del tumore della prostata”

La prostata, o ghiandola prostatica, è un organo che fa parte dell’apparato genitale maschile. Nel soggetto normale assume una forma a piramide, simile ad una castagna, ed è situata al di sotto della vescica ed alla base del pene. La sua funzione principale è quella di produrre ed emettere il liquido prostatico, uno dei costituenti dello sperma, fondamentale alla sopravvivenza e alla qualità degli spermatozoi: aumenta la motilità degli spermatozoi, partecipa ai processi di coagulazione e fluidificazione dello sperma. Pertanto, alcune alterazioni dello stato e della struttura ghiandolare della prostata possono influenzare la fertilità maschile. Inoltre,  può essere la sede di malattie infiammatorie, quali le prostatiti, l'ipertrofia prostatica benigna (I.P.B.), e tumori maligni: il tumore della prostata.

Il tumore della prostata è attualmente la neoplasia maligna più diffusa nella popolazione maschile, a partire dai 50 anni di età. Invece, nel caso in cui ci sia una familiarità per tumore prostatico (nonno, padre, fratello), il limite d’età scende a 45 anni. Le stime, relative all'anno 2017, parlano di 34.800 nuovi casi l'anno in Italia, ma il rischio che il tumore abbia un esito infausto per il paziente è minimo, questo grazie anche, e soprattutto, alla prevenzione e alla diagnosi precoce.             

Per un uomo affrontare la consapevolezza di avere un tumore alla prostata non è facile. Oltre alla patologia, egli deve anche affrontare i vari effetti collaterali che insorgono con i vari trattamenti: sia farmacologico, sia chirurgico, sia radioterapico. Spesso, dopo il trattamento della patologia si verificano effetti indesiderati, che prevalentemente si traducono in problemi di incontinenza urinaria, disfunzione erettile e l'assenza di eiaculazione. Tutto questo, in un uomo, si traduce in un grave disagio a livello psicologico e relazionale, con pesanti ricadute sulla qualità della vita.                                 

L’associazione Fincopp Veneto (Bertilla Ugolin - Presidente) su proposta del dott. Matteo Bruno (Comitato Scientifico) e in collaborazione con le Aziende ULSS e Ospedaliere del Veneto ha deciso di promuovere l’iniziativa Veneto Azzurro: Campagna di prevenzione e diagnosi precoce del tumore della prostata.          

Questa iniziativa intende sensibilizzare la popolazione maschile sulla importanza della prevenzione - sia primaria, che secondaria - come strumento per sconfiggere la patologia tumorale e le problematiche indotte dal tumore stesso, che possono incidere in modo determinante sulla qualità della vita della persona interessata e della sua famiglia.

Ulteriori approfondimenti saranno pubblicati nei prossimi giorni sulla pagina facebook “Fincopp Veneto”.

Matteo Bruno                                                                                                                                 Comitato Scientifico                                                                                                                      Email: fincopp.veneto@gmail.com

Attendere...