Troppi single? Facebook lancia "Incontri", ma attenzione all'infedeltà coniugale

Troppi single? Facebook lancia Incontri, ma attenzione all'infedeltà coniugale

Facebook lancia la funzione incontri , troppi single.

Lo scandalo datagate che lo ha inve stikto, non sembra aver interrotto la corsa del colosso social di Seattle nel fornire nuove funzionalità ai propri iscritti. Ecco così che Zuckerberg presenta la funzione "incontri".

Aiutare a trovare il vecchio compagno di scuola o mantenere i contatti con amici che si trovano dall’altra parte del mondo non basta più a Facebook che punta a creare relazioni più durevoli ed importanti, mettendosi in competizione con Tinder.

Il vero grande problema in America, come in Italia, è che un terzo dei matrimoni viene celebrato tra persone che si conoscono online, e così molte relazioni che nascono senza aver approfondito adeguatamente i rapporti umani finiscono nel giro di poco tempo.

Già i social sono diventati luoghi di incontro tra persone, anche grazie alla chat, quindi, la nuova funzionalità di Facebook non fa che mettere dei confini e meglio catalogare ciò che già esiste.

Già uno dei problemi della società attuale è legato alla vita sentimentale, si lotta poi per distrarre i giovani dai social ed ecco che a quel che già esiste si aggiunge la funzionalità dating  su Facebook per costruire un profilo privato dedicato agli incontri.

Veramente siamo ridotti a dover cercare compagnia su Internet? E già è possibile immaginare uomini e donne far finta di essere single o separati per poter chattare o fare incontri "interessanti"!

Attendere...