XIV Premio Leonardo Azzarita: tante storie di eroi nei diversi settori, l'Italia radiofonica apprezza 103 Music Italia è il programma del sabato pomeriggio Beppe Salierno è sempre più leader di 103.

XIV Premio Leonardo Azzarita: tante storie di eroi nei diversi settori, l'Italia radiofonica apprezza 103 Music Italia è il programma del sabato pomeriggio Beppe Salierno è sempre più leader di 103.

Tante storie hanno appassionato i presenti e non la musica italiana in sala avrà fatto il sottofondo a quella che è stata per l'Italia radiofonica un ritorno atteso dopo 2 mesi di assenza oltre che per i radioascoltatori di Radio103. 

Cosi il numero 1 di Radio 103, d.g.  Vincenzo Rubino ha dichiarato ai nostri microfoni questa mattina dopo gli ascolti di sabato pomeriggio: 

- Direttore buongiorno, dopo tanta assenza 103 Music Italia è tornato con in edizione speciale dedicato al Premio Leonardo Azzarita cosa vi ha spinto nel dire si ad un premio giornalistico?

• Il premio istituito da anni non è una novità noi come radio dobbiamo anche dare risalto agli eventi che meritano sul territorio, abbiamo deciso di affidarlo a 103 Music Italia perché il trio con Beppe Salierno a capo è funzionale, piace al pubblico ed è un progetto e programma divertente non per niente ci ha permesso e ha permesso loro di ricevere il premio della Cuffia D'Oro 2016, Beppe Salierno è un personaggio di cultura, pragmatico e all'occorrenza ideatore di se stesso tanto da essere imitatore che non conoscevamo. 

- Il futuro di Beppe Salierno e 103 Music Italia, l'italia radiofonica si chiede sarà ancora con voi? 

• c'è da lavorare sull'accordo, ma non ci saranno problemi da parte nostra accontentarlo, per noi è uno speaker importante. Nel prossimo autunno sicuro lo riascolteremo sempre su 103. 

- Gli ascolti di Sabato scorso dicono che siete tornati leader con lo speciale Azzarita di 103 Music Italia, nella storia della radio è stato la prima volta che avete aperto ad un premio giornalistico cosa ha da dire a riguardo

• È stato un esperimento riuscito perché per noi e per il premio Leonardo Azzarita visto che come dichiarato dal presidente Pansini non hanno mai aperto ad una diretta nazionale, per noi invece è stata una vittoria,  indipendemente dai 755.710 radioascoltatori in ascolto dalle 18 alle 20.30 che è stata chiusa la diretta e il programma che non è mai come gli altri ma in questo caso i meriti non sono da legare a me ma al gruppo di lavoro di 103 Music Italia è all'essere poliedrico di uno speaker capace di inventarsi l'imitazione di Ornella Vanoni pur di rallegrare i momenti un po' meno in luce di una diretta. 

-grazie direttore per la sua disponibilità e ancora tanti successi alla sua radio. 

Amici lettori, come avete letto, qualche risposta l'abbiamo ottenuta su Beppe Salierno lo ritroveremo su Radio 103 nel prossimo autunno. 

Antonella Giorgi
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...