Muore Isabelle Dinoire per i farmaci antirigetto, ma per i trapianti c’è speranza

Muore Isabelle Dinoire per i farmaci antirigetto, ma per i trapianti c’è speranza

Si è spenta il 22 aprile a 49 anni Isabelle Dinoire, prima donna a ricevere un trapianto di faccia al mondo.

Dopo 11 anni di lotta contro le dinamiche di rigetto, la donna è dovuta soccombere al cancro provocato proprio dalle cure.

Ma dall'Italia arriva una buona notizia: a luglio è iniziata una nuova terapia con cellule staminali che si stanno rivelando piú efficaci dei farmaci tradizionali.

Per saperne di più su questo argomento
Carlo di Sarno
nella categoria Salute
Attendere...