La "crociata" LGBT contro le libertà di parola ed espressione

La crociata LGBT contro le libertà di parola ed espressione

Avete mai notato come la fetta mediaticamente preponderante della comunità LGBT sia intollerante verso qualunque tipo di epiteto/espressione che li riguarda, che può essere, a torto o a ragione, ritenuto denigrante da chi lo riceve?
Mai come in questi mesi vi dovreste esser resi conto del continuo battage legislativo/mediatico, al fine di limitare la libertà di espressione e di parola, già fortemente costrette in vincoli sanciti da un'oppressione legalizzata senza precedenti in una nazione democratica!!

Maggiori dettagli da un'altra fonte
Tommaso Rossi
nella categoria Politica
Attendere...