Gli invisibili (Time Out of Mind) un intensa interpretazione di Richard Gere

Gli invisibili (Time Out of Mind) un intensa interpretazione di Richard Gere

Ne Gli invisibili Richard Gere interpreta il ruolo drammatico di un senzatetto di New York costretto a girovagare per un pasto e un letto per dormire. In una metropoli dove gli homeless appaiono invisibili agli occhi dei passanti, George il protagonista, con una figlia che non approva il suo comportamento, cercherà di ritrovare un via d'uscita con il suo "collega" di colore loquace e insistente, fra bevute di birra, avanzi di cibo nei cestini dei rifiuti, e una notte di sesso con un altra vagabonda, schiacciato nella macchina della burocrazia per poter avere un altra possibilità.

Per saperne di più su questo argomento
duecentopagine
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...