Condividiamo emozioni, non video!

Condividiamo emozioni, non video!

Le notizie di cronaca di questi giorni fanno riflettere. Il suicidio di Tiziana Cantone da un lato, la ripresa di uno stupro in un locale di Rimini, argomento principale il web e la condivisione di filmati in rete. Un fenomeno in aumento che compromette la qualità della vita delle persone coinvolte. Si parla spesso di condivisione di video e se condividissimo più spesso le emozioni?

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Claudio Colombrita
nella categoria Cronaca
Attendere...