Volatilità valutaria, la sorpresa vera arriva dalla Thailandia

Volatilità valutaria, la sorpresa vera arriva dalla Thailandia

Il mercato valutario vede spesso delle forti oscillazioni nei cambi. E soprattutto rispetto al dollaro, negli ultimi anni, quasi tutte le valute più importanti hanno avuto forti escursioni prezzo.

La vera sorpresa arriva invece dalla Thailandia, la cui moneta (il bath) si è distinta proprio per la sua scarsa volatilità rispetto al dollaro negli ultimi anni.

Quale il motivo? Il turismo. Bangkok nel 2016 è stata la città più visitata al mondo, battendo Parigi e Londra: nel 2016 la Thailandia è stata visitata da più di 32 milioni di turisti.

È il fortissimo afflusso di denaro straniero che ha sostenuto la quotazione del bath. Senza dimenticare che la Thailandia ha esportazioni limitate dipendendo poco dalle commesse straniere, non dipende dal petrolio, non dipende da altre materie prime, mettendosi così al riparo dalle fluttuazioni cui invece sono esposti altri Stati.

Altre informazioni da un'ulteriore fonte
Categoria Economia
Attendere...