Vivibilità cittadina: male la Campania, la provincia salernitana al 105° posto

Vivibilità cittadina: male la Campania, la provincia salernitana al 105° posto

Il Sole 24 Ore ha pesantemente bocciato la provincia di Salerno, sprofondata oltre il 100mo posto, tra le meno vivibili in Italia.

La classifica tiene conto di alcuni parametri tra cui la ricchezza pro capite, il lavoro, l’ambiente ed il funzionamento della giustizia.

Classifica alla mano la provincia di Salerno si piazza al 105esimo posto perdendo altre due posizioni rispetto allo scorso anno e in generale confermando un trend al ribasso che l’ha fatta scivolare dal 93mo posto occupato appena 4 anni fa alla posizione attuale.

Complessivamente male la Campania con Benevento che occupa la 95esima posizione e comunque in calo di nove posti, Avellino al 102mo posto, Napoli stabile in 107esima posizione, mentre Caserta perde altre due posizioni, precipitando all’ultimo posto.

La classifica nazionale, invece, è guidata da Belluno

Categoria Economia
Attendere...