Medio Oriente, la preoccupazione ed il dolore di Papa Francesco

Medio Oriente, la preoccupazione ed il dolore di Papa Francesco

«Sono molto preoccupato e addolorato per l’acuirsi delle tensioni in Terra Santa e in Medio Oriente, e per la spirale di violenza che allontana sempre più dalla via della pace, del dialogo e dei negoziati.

Esprimo il mio grande dolore per i morti e i feriti e sono vicino con la preghiera e l’affetto a tutti coloro che soffrono. Ribadisco che non è mai l’uso della violenza che porta alla pace. Guerra chiama guerra, violenza chiama violenza.


Invito tutte le parti in causa e la comunità internazionale a rinnovare l’impegno perché prevalgano il dialogo, la giustizia e la pace.

Rivolgo il mio augurio cordiale per il mese di Ramadan che inizierà domani. Che questo tempo privilegiato di preghiera e di digiuno aiuti a camminare sulla via di Dio che è la via della pace.»

Questo l'appello del Papa per il Medio Oriente, in seguito agli oltre 60 morti tra i palestinesi, vittime del fuoco israeliano, pronunciato al termine dell’udienza generale del mercoledì, che si è tenuta in Piazza San Pietro.

Categoria Esteri
Attendere...