L’AIL, in partnership con l’Accademia Liliana Paduano, presenta ‘Sweet Care’, il primo corso di estetica e visagismo in ambito onco-ematologico di tutto il Sud-Italia.

L’AIL, in partnership con l’Accademia Liliana Paduano, presenta ‘Sweet Care’, il primo corso di estetica e visagismo in ambito onco-ematologico di tutto il Sud-Italia.

A Napoli parte oggi, 14 novembre 2018, alle ore 10.30, il primo corso di estetica e visagismo onco-ematologico del Sud Italia con il Patrocinio di AIL Nazionale.

L’AIL, Associazione Italiana contro le leucemie, Linfomi e Mieloma è orgogliosa di presentare ‘Sweet Care’, il primo corso di estetica e visagismo in ambito onco-ematologico di tutto il Sud-Italia in partnership con l’Accademia Liliana Paduano.

Il progetto, nato da un’idea di Maria Sorvino, si avvale di un corpo docente composto da eccellenze dell’ambito medico-oncologico ed estetico ed ha come obiettivo la formazione di personale professionalmente preparato all'esecuzione di trattamenti estetici e di make-up su utenti in terapia onco-ematologica, ed è orientato al prendersi cura contemporaneamente dell’aspetto estetico e dell’aspetto psico-emotivo.

Come sottolinea Valeria Rotoli, Presidente di AIL Napoli: “E’ tristemente nota la condizione fisica e psicologica del paziente che si sottopone a chemioterapia, degli effetti collaterali che sfaldano le unghie, seccano e desquamano la pelle e di tante altre reazioni tristi e sgradevoli che portano il paziente chemioterapico a non riconoscersi più e a versare in uno stato che spesso è di debolezza sia fisica che psicologica; conosciamo bene la frustrante e dolorosa sensazione che provano le donne alla perdita dei capelli e delle sopracciglia; il loro sentirsi brutte e inadeguate, come se fossero sfiorite in un batter d’occhio. Pensando a loro abbiamo ideato questo corso”. Realizzato in partnership con l’Accademia di formazione Liliana Paduano, il corso di aggiornamento multidisciplinare è rivolto a visagiste/i, truccatori/truccatrici, estetiste/i e titolari di centri estetici, e nasce dall'esigenza di affiancare trattamenti di bellezza e benessere alle terapie mediche.

A fine corso i discenti riceveranno un attestato con certificazione di AIL Nazionale.

Tra gli ospiti che intervengono, Chiara Marciani, Assessore alla formazione e alle pari opportunità della Regione Campania, Valeria Rotoli, Presidente AIL Napoli - sezione Bruno Rotoli, Carlo Matthey, General Manager Accademia Liliana Paduano, Lucia Mastrullo, già Primario di ematologia presso ospedale Ascalesi, Francesco Perrone, Sociologo già docente di comunicazione presso l'Università La Sapienza di Roma, Paola Miele Caccavale, Psico-oncologa Associazione DueCon Progetto per la Famiglia, Viviana Vasaturo, Farmacista Cosmetologa e Giuseppina Monaco, Biologa e Nutrizionista.

Categoria Salute
Attendere...