Marcia su Roma. Minniti vieta la manifestazione, ma i vertici di FN dichiarano: «Noi saremo lì lo stesso»

Marcia su Roma. Minniti vieta la manifestazione, ma i vertici di FN dichiarano: «Noi saremo lì lo stesso»

"La Marcia su Roma di FN non si farà", garantisce il ministro Minniti. Ma Sergio Fiore rilancia sui social: «Noi il 28 ottobre saremo lì.»

Sembrava un capitolo chiuso dopo che il ministro dell'Interno Minniti e la questura di Roma avevano negato le autorizzazioni a Forza Nuova per la manifestazione indetta per il 28 ottobre. In un primo momento sembrava che il partito di estrema destra avesse rinunciato a quella che già avevano ribattezzato Marcia su Roma, o almeno questo è quello che credeva il ministro Minniti. Giovedì 12 ottobre, sulla pagina Facebook di Forza Nuova, Sergio Fiore ha rilanciato l'iniziativa già  annunciata a settembre scrivendo che nell'anniversario della Marcia su Roma ci sarà la Marcia dei patrioti, con il corteo partirà  alle ore 16.00.

FN: "Il corteo è ¨ costituzionale"

Il segretario di Forza Nuova scrive su Facebook, nella pagina dedicata al suo partito, e spiega le ragioni della manifestazione indetta per il 28 ottobre specificando di aver presentato tutta la documentazione per un percorso non centrale, ma che definirei romanissimo.

Per ulteriori dettagli
Categoria Cronaca
Attendere...