Virginia Raggi ricevuta da Papa Francesco in udienza privata

Virginia Raggi ricevuta da Papa Francesco in udienza privata

Come già anticipato, Virginia Raggi è stata ricevuta questa mattina in Vaticano, intorno alle 10,30, da Papa Francesco. La neo sindaco di Roma si è presentata all'appuntamento con il Papa accompagnata dallo staff e dai familiari più stretti.

Secondo quanto dichiarato alle agenzie di stampa, la Raggi ha "donato" al Papa un video con testimonianze e appelli che provengono dalla periferia di Roma: Corviale, San Basilio, Tor Bella Monaca... Messaggi indirizzati al pontefice da molti romani che lo incitano a proseguire nel cammino intrapreso.

L'iniziativa del sindaco era rivolta a sottolineare, in positivo, quanto il Papa aveva fatto finora, sia dal punto di vista pastorale che da quello materiale, per le persone più bisognose della capitale, gli ultimi, ormai "dimenticati dalle istituzioni politiche".

Alla fine dell'incontro, Virginia Raggi ha detto di essere emozionata e felice per la visita, che alcuni hanno voluto interpretare come un'apertura del Vaticano nei suoi confronti e verso quelli del Movimento 5 Stelle, anche per sottolineare maggiormente l'irritazione verso il PD con le sue aperture al mondo gay (vedi unioni civili e adozioni).

In base a questa supposizione, il Vaticano avrebbe visto favorevolmente le dichiarazioni della Raggi contro la maternità surrogata e la sua scelta di disertare un confronto elettorale al Gay Village con Fassina e Giachetti, che invece erano presenti.

Angelo Zanotti
nella categoria Cronaca
Attendere...