L'Istat conferma nel terzo trimestre il Pil a +1,5% per il 2017

L'Istat conferma nel terzo trimestre il Pil a +1,5% per il 2017

Il Pil in Italia nel terzo trimestre del 2017 è aumentato dello 0,5% rispetto al trimestre precedente e dell'1,8% nei confronti del terzo trimestre del 2016. La variazione rispetto al 2017 è pari a +1,5%.

Il Pil è diminuito nel comparto agricoltura ed aumentato in quello dell'industria e dei servizi. In relazione alla domanda, il dato ha avuto un contributo positivo sia da parte della componente nazionale (in cui però sono state considerate anche le scorte), sia da parte di quella estera (relativa alle sole esportazioni).

Nello stesso periodo, per quanto riguarda gli altri paesi, il Pil è aumentato in termini congiunturali dello 0,7% negli Stati Uniti, dello 0,5% in Francia e dello 0,4% nel Regno Unito. In termini tendenziali, si è registrato un aumento del 2,3% negli Stati Uniti, del 2,2% in Francia e dell'1,5% nel Regno Unito.

L'Istat conferma nel terzo trimestre il Pil a +1,5% per il 2017


Come mostra il grafico sopra riportato, il punto di ripartenza del Pil, quello relativo al 2008, è ancora però molto lontano dall'essere raggiunto.

Mario Falorni
nella categoria Economia
Attendere...