Forte maltempo fino a lunedì nell'Italia centro-settentrionale, con rischio di alluvioni e frane

Forte maltempo fino a lunedì nell'Italia centro-settentrionale, con rischio di alluvioni e frane

Sabato mattina, in seguito ad una perturbazione di origine atlantica, ha iniziato a piovere su tutto il nord Italia. Nel pomeriggio, la pioggia inizierà ad essere particolarmente intensa sulla Liguria, su Alpi e Prealpi centro orientali, Piemonte settentrionale. In serata, su tutta la Liguria, le precipitazioni potranno essere addirittura eccezionali.

Questo è quanto comunica l'Aeronautica militare per descrivere il primo di una serie di giorni di maltempo intenso che interesserà quasi tutta l'Italia centro-settentrionale, a cui è associato un serio rischio di alluvioni.

Con il passare delle ore, il peggioramento delle condizioni meteo si estenderà anche verso sud.


Domenica, condizioni di spiccato maltempo interesseranno Lombardia, Piemonte, Triveneto e Liguria centrorientale, dove si potranno registrare fenomeni molto intensi a cui saranno associate anche abbondanti grandinate.

Sulla Sardegna e sulle regioni centrali: piogge, rovesci e temporali, anche di forte intensità sul Lazio.


Lunedì, ancora condizioni di "spiccato maltempo" con rovesci, temporali e grandine su Liguria, alto Piemonte, Valle D'Aosta e, dal pomeriggio, anche sul triveneto.

Al centro, Lazio e Toscana, saranno interessate dagli stessi fenomeni che si dovrebbero attenuare nella serata.


Per la Protezione civile i fenomeni meteo potrebbero determinare delle "criticità idrogeologiche e idrauliche" già nella giornata di sabato ed ha segnalato allerta rossa sui bacini del Piave in Veneto e allerta arancione su Lombardia settentrionale, sui settori appenninici occidentali dell’Emilia-Romagna, sul Trentino Alto Adige e su parte del Veneto.

Allerta gialla, invece, su Lazio, Umbria, su alcuni settori di Toscana e Abruzzo, su Liguria, parte del Piemonte, della Lombardia, del Friuli Venezia Giulia e sui restanti bacini del Veneto.

Categoria Cronaca
Attendere...