Per la sessione estiva del calciomercato 2019 la Serie A ha speso finora oltre il miliardo di euro

Per la sessione estiva del calciomercato 2019 la Serie A ha speso finora oltre il miliardo di euro

Quando mancano poco meno di 3 settimane dalla conclusione del calciomercato, la Serie A si avvia, perlomeno, ad eguagliare il record di spesa di 1,2 miliardi di euro, stabilito lo scorso anno.

Infatti, già adesso, le squadre di Serie A hanno speso per rinforzare la propria rosa 1,080 miliardi di euro, facendo sì che il nostro Paese sia terzo in questa particolare classifica che vede in testa la Premiere League (dove però il mercato è si è concluso con il campionato appena iniziato) con 1,5 miliardi di euro, seguita dalla Liga spagnola (1,2 miliardi di euro).

Più "risparmiose" Bundesliga (Germania), con 678 milioni, e Ligue 1 (Francia), con 434 milioni.

Alla Serie A mancano "solo" 200 milioni per tentare di eguagliare o addirittura superare il record dello scorso anno.

Possibile che ciò accada? Non è comunque da escludere, visto che molte squadre hanno ancora, almeno in base a quanto dichiarato, la necessità di completare la loro rosa, con acquisti "di livello" che, come spesso accade, vengono effettuati a fine mercato, quando i prezzi, si presume, possano essere meno esorbitanti: Napoli, Inter, Roma e Milan ne sono un esempio.

Categoria Sport
Attendere...