Olocausto: il 27 gennaio la Giornata della Memoria

Olocausto: il 27 gennaio la Giornata della Memoria

Commemorare la Giornata della Memoria significa non scordare l'inferno che persone come noi hanno generato e che persone come noi hanno sperimentato perendo, a milioni nell'Olocausto. Occorre ricordare a cosa porti "l’assenza di democrazia, la deriva ideologica, nazionalista e razziale innalzata a metro dell’agire politico". Occorre ricordare perché, scordare, può essere il primo passo verso una nuova Shoa.

Altre informazioni da un'ulteriore fonte
Robbie Nash
nella categoria Cronaca
Attendere...