BCE divisa sui tassi. Praet: «Resteranno bassi», ma c'è chi pensa che siano dannosi

BCE divisa sui tassi. Praet: «Resteranno bassi», ma c'è chi pensa che siano dannosi

Un po' come era successo alla FED, che si era spaccata sulla questione dei tassi di interesse, anche nella BCE non c'è unità di vedute riguardo al costo del denaro.

Peter Praet, capo economista della Banca centrale europea, dice che resteranno bassi finché non si giungerà all'inflazione del 2%. Ma c'è qualcuno che la pensa diversamente. Secondo Yves Mersch, ex Governatore della Banque centrale du Luxembourg e membro del Comitato esecutivo della BCE, i tassi di interesse non dovranno restare molto bassi.

Per ulteriori dettagli
NapoliGol.it
nella categoria Economia
Attendere...