Carta del docente, somme riaccreditate prima di novembre: ultime notizie

Carta del docente, somme riaccreditate prima di novembre: ultime notizie

Che fine hanno fatto le somme della Carta del docente 2016? Rimangono molti interrogativi su questo argomento. Intanto parecchi docenti trepidano nell'attesa di ricevere gli accrediti delle somme non spese durante il precedente anno scolastico.

Sulla loro carta, purtroppo, oggi sono ancora presenti solamente le somme relative a questo anno scolastico, accreditate come è noto lo scorso 14 settembre 2017.

Le notizie diffuse nelle settimane scorse dai sindacati e dalle stesse Amministrazioni scolastiche facevano presupporre un riaccreditamento già a partire dalla prima metà del mese di ottobre.

Dopo quella data, oggi sono tante le perplessità che stanno attanagliando gli insegnanti italiani che, oramai, hanno iniziato a dubitare seriamente in relazione alla decisione ministeriale del riaccreditamento delle somme non spese.

La Carta del docente prevede che ad ogni insegnante siano riconosciuti 500 euro da spendere per il proprio aggiornamento professionale per l'acquisto di libri, riviste, ingressi nei musei, biglietti per eventi culturali, teatro e cinema o per l'iscrizione a corsi di laurea e master universitari, a corsi per attività di aggiornamento svolti da enti qualificati o accreditati presso il MIUR.

Per ulteriori dettagli
lucmondo
nella categoria Economia
Attendere...