Su Boeri e su chi paghi le pensioni

Su Boeri e su chi paghi le pensioni

Qualcuno ci racconta balle ideologiche. Se le pensioni sono quello che sono in quanto basate sul sistema contributivo, capisco che ognuno ha o avrà la pensione in ragione di quello che ha pagato.

Se invece è vero, come dice Boeri, che le pensioni le pagano gli immigrati che fine hanno fatto i contributi pagati dai pensionati? Magari gli immigrati pensano di pagare i contributi per la propria pensione che invece sarà pagata da nuovi immigrati.

La chiamavano "la catena di Sant'Antonio" che, se non sbaglio, è vietata dalla legge: uno versa 100 per avere dopo qualche tempo 200 pagati da chi successivamente ha versato 100 per avere dopo qualche tempo 200 e così via finché non ci saranno più nuovi allocchi.

Capisco che per Boeri sia un problema non di competenza, ma di cassa: è come se la banca in cui ho versato tutti i miei risparmi dicesse che non può pagare i miei acquisti col bancomat perchè non ha qui nuovi risparmiatori. Sarà vero, ma io resto convinto che se pago col bancomat pago coi soldi miei e non di altri.

E poi la scusa che non si fanno più figli se non colorati. Se i governi passati invece di incentivare l'immigrazione avessero incentivato la natalità indigena non saremmo a questo punto. E magari nascono sempre meno bimbi "italiani" perchè siamo sempre meno Italia.

Categoria Politica
Attendere...