Sesso gay in Seminario. Nuove indagini incastrano la Santa Sede

Sesso gay in Seminario. Nuove indagini incastrano la Santa Sede

Durante recenti interviste rilasciate a ‘Le Iene’ ed a ‘Quarto Grado’ l’ex chierichetto Kamil Tadeusz Jarzembowski rivela racconta di come, stanco di essere costretto a rapporti omosessuali, decise di rivolgersi ai vertici della Santa Sede nel 2014, senza ottenere però alcuna risposta.

L’unico seguito fu che il padre spirituale di Kamil fu trasferito in altra sede e che, poco dopo, lo stesso Jarzembowski fu espulso dal preseminario.

Ora, in seguito alla pubblicazione del libro scandalo di Nuzzi, la Santa Sede decide di avviare nuove indagini sugli episodi narrati da Kamil. Lo scandalo è rimbalzato di nuovo alle cronache: la lettera dell’ex preseminarista è stata pubblicata su un libro ed è stata addirittura consegnata a papa Francesco, mentre Kamil ha deciso di rilasciare interviste sull’accaduto.

Per la Santa Sede diventa difficile a questo punto negare gli avvenimenti.

Categoria Cronaca
Attendere...