Forti perturbazioni previste fino a mercoledì 10 luglio nel nord e centro Italia

Forti perturbazioni previste fino a mercoledì 10 luglio nel nord e centro Italia

Finisce, almeno per alcuni giorni e almeno per parte del Paese, il gran caldo. Già nelle prime ore della notte di martedì, muteranno le condizioni meteo sul nord Italia e parte del centro, a seguito di una vasta perturbazione presente su una vasta area dell'Europa centro-orientale.

Come riporta la Protezione civile, saranno le regioni del nord a registrare per prime questo mutamento, con temporali anche di forte intensità nella giornata di martedì.

Poi, dalla serata di domani e nella giornata di mercoledì, una ulteriore perturbazione proveniente dal Mediterraneo occidentale, porterà un peggioramento delle condizioni meteo anche sulle regioni centrali peninsulari.

I fenomeni meteo, riporta la Protezione Civile, fanno prevedere da martedì 9 luglio, precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia, Provincia Autonoma di Trento, Veneto, Emilia-Romagna, Toscana e Marche. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Per tale motivo, è stata diramata un'allerta gialla in Lombardia, Provincia Autonoma di Trento, Veneto, Emilia-Romagna, Marche, su gran parte del Piemonte e sull'estremo settore settentrionale della Toscana.

Categoria Cronaca
Attendere...