Un morto durante gli incidenti nel prepartita di Inter-Napoli. Il questore di Milano annuncia la linea dura

Un morto durante gli incidenti nel prepartita di Inter-Napoli. Il questore di Milano annuncia la linea dura

La partita tra Inter e Napoli che si è disputata domenica a San Siro è stata preceduta da scontri a seguito dei quali un tifoso dell'Inter è stato investito ed è deceduto qualche ora più tardi.

Non è chiara la dinamica dell'incidente e se sia collegata o meno, e soprattutto in che termini, agli scontri del prepartita che, in base alla ricostruzione della questura, sono stati causati da un centinaio di tifosi interisti che prima dell'inizio del match hanno preso d'assalto pulman e mezzi che avessero a bordo tifosi napoletani.

Due i tifosi dell’Inter arrestati, in base a quanto ha dichiarato il questore di Milano Marcello Cardona che ha annunciato la linea dura su quanto accaduto: «Richiederò in via d’urgenza di vietare le trasferte dell’Inter fino alla fine del campionato, provvedimento previsto dal decreto 22/08/2014 numero 119.

Il Ministro dell'Interno può emettere il provvedimento. Inoltre chiederò l'immediata chiusura della curva dell'Inter per cinque giornate [di campionato] più una di Coppa Italia, fino al 31 marzo.»

Categoria Cronaca
Attendere...