La Ocean Viking ha trascorso il primo giorno nell'inutile attesa di un porto sicuro

La Ocean Viking ha trascorso il primo giorno nell'inutile attesa di un porto sicuro

Le condizioni meteo stanno peggiorando, fanno sapere dalla Ocean Viking, con un aumento del moto ondoso previsto per le prossime 24 ore.

Mentre le persone a bordo ricevono assistenza contro il mal di mare, la nave norvegese, gestita dalle Ong francesi SOS Mediterranee e MSF, con 356 persone a bordo, rimane in attesa di un porto sicuro navigando a meno di 2 nodi a metà strada tra Lampedusa e Malta.

Dopo la decisione del TAR del Lazio di sospendere l'applicabilità del decreto sicurezza bis nei confronti della Open Arms, anche la Ocean Viking potrebbe seguire la stessa strada percorsa dalla Ong spagnola.

Tutti i dettagli sulle operazioni della nave Ocean Viking, gestita in collaborazione da MSF e SOS MEDITERRANEE, sono consultabili sul diario di bordo online: onboard.sosmediterranee.org/".


Di seguito è possibile avere l'ultima posizione sempre aggiornata della Ocean Viking...

Categoria Esteri
Attendere...