La mostra dedicata a Dylan Dog apre a Milano dal 5 novembre

La mostra dedicata a Dylan Dog apre a Milano dal 5 novembre

Il 5 novembre apre, a Milano, l’esposizione dedicata a un grande personaggio del fumetto. Lui è Dylan Dog. Il suo inventore è Tiziano Sclavi.

26 novembre 2016. Gli spettatori che accederanno alla mostra potranno ammirare una selezione di 30 tavole originali dell‘ottimo disegnatore Giampiero Casertano.

L’esposizione prevede l’ingresso libero. L’evento è realizzato avendo come fulcro d’interesse, la nuova storia di Tiziano Sclavi. Quest’ultima è intitolata "Dopo un lungo silenzio".

Vale la pena ricordare che l’evento, inoltre, sancisce proprio il ritorno di Sclavi. Infatti, dopo ben 9 anni di assenza, il ‘papà’ del detective, torna a scrivere per il suo personaggio.

La mostra del 5 fa sostanzialmente e idealmente fa seguito, a quella tenuta nel 2011. Il titolo, lo ricorderanno i molti fan, era “Dylan Dog: 25 anni nell’incubo”.
L’esposizione milanese rientra all’interno del ciclo celebrativo per i 30 anni di Dylan Dog.

Al festeggiamento, si ricorda, ha partecipato anche un cantautore che, appassionato di Dylan e di quello che il personaggio rappresenta, ha presentato un brano che si chiama “Non sono mica Dylan Dog. L’autore è il bolognese Mimmo Parisi che, cercando di condensare nei versi che accompagnano la composizione il carattere complesso del detective, ha sicuramente centrato il clima dei festeggiamenti dell’inquilino di Craven Road 7, London.

enricostrada
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...