Ecco i principali superstipendiati della Serie A

Ecco i principali superstipendiati della Serie A

Ma quanto si guadagna in Serie A? Non poco, specie dopo "l'avvento" di Cristiano Ronaldo, che nella classifica dei calciatori più pagati del nostro campionato è da indicare come inarrivabile.

Lo stipendio netto del numero 7 juventino è infatti di 30 milioni di euro a stagione. Un balzo in avanti lo ha fatto Gonzalo Higuain, ex primatista, che con il passaggio dalla Juve al Milan andrà comunque a guadagnare 10 milioni netti, di cui 8 pagati dal Milan, mentre 2 saranno pagati dalla Juve come incentivo al suo trasferimento in rossonero.

A causa dell'ingresso in classifica di CR7, le posizioni dei precedenti "top" player sono ovviamente scalate. Dybala, pertanto, con i suoi 7,5 milioni è solo terzo, seguito da "Gigio" Donnarumma che, per farsi far rete quasi da chiunque calci da fuori area, viene pagato 6 milioni netti a stagione.

Da segnalare in controtendenza il caso di Leonardo Bonucci che, pur di ritornare alla Juventus, ha rinunciato a 2 milioni all'anno, accontentandosi di 5,5 milioni rispetto ai 7,5 che guadagnava in precedenza.

Visto l'attuale andamento, c'è da immaginare che la moglie agente di Mauro Icardi, Wanda Nara, stia pensando a come rivedere il contratto del marito che per la stagione in corso si dovrà "accontentare" di soli 5,4 milioni di euro.

Tra i nuovi arrivi di superstipendiati in Serie A, da segnalare infine quello, via Premier, dell'ex Liverpool Emre Can che intascherà 5 milioni all'anno.

Da notare, infine, che il costo degli stipendi di poco più di un terzo dei giocatori della rosa della Juventus, comprendendo anche le tasse, supera abbondantemente l'intero fatturato di 14/15 squadre della Serie A.

Difficile che questo dato possa far da base ad un campionato interessante.

Categoria Sport
Attendere...