JustMary.fun punta alla quotazione in Borsa per fine 2020 sfidando i competitors canadesi

JustMary.fun punta alla quotazione in Borsa per fine 2020 sfidando i competitors canadesi

A fine mese lancerà una campagna di crowdfunding da 300.000 euro per supportare l’ingresso in Borsa. La società fattura già più di 35.000 euro al mese e punta a 2M di fatturato nel 2020 

Milano, marzo 2019 - JustMary.fun, primo servizio di delivery di canapa legale, ha annunciato oggi la stipula di un accordo di fattibilità del processo di IPO tra Pairstech Capital Management LLP e Imanager srl, società che controlla Justmary.fun, per la quotazione in Borsa nel 2020. Pairstech Capital Management LLP è il decimo fra i player più attivi sul mercato bond in Italia, alle spalle di Banca Sella, ma davanti a colossi come  BPER, Cariparma e Banca Promos. 

A supporto di questo importante traguardo, a fine mese JustMary.fun lancerà una campagna di crowdfunding sulla piattaforma crowdfundme, con l’obiettivo di raccogliere 300.000 euro. I fondi saranno utili a finanziare tutte le attività che consentiranno di eseguire il piano strategico della società e in particolar modo al consolidamento del core business a Milano - metropoli in cui l’azienda è già pienamente operativa - e allo sviluppo in altre quattro città italiane: Torino, Bologna, Roma e Firenze.  

Vogliamo essere la prima società di cannabis delivery a essere quotata in borsa in Italia e in Europa. - ha dichiarato Matteo Moretti Ceo di iManager srl, proprietaria esclusiva del marchio JustMary.fun - Si tratta di un mercato globale dal valore di oltre 166 miliardi di dollari in cui JustMary.fun punta ad essere un attore di punta e siamo certi di riuscire a raggiungere questo obiettivo in quanto possiamo contare sull’ottima qualità del prodotto e allo stesso tempo stiamo investendo fortemente nello sviluppo commerciale e di marketing”. 

JustMary.fun assicura un servizio di delivery totalmente anonimo, dalle 18 alle 24, garantendo la consegna in 45 minuti dall’ordine e offre la possibilità di pagare comodamente alla consegna in contanti o carta di credito. Il business model di Justmary.fun attualmente prevede un’unica revenue stream, ovvero la vendita del prodotto al consumatore finale. Grazie a JustMary.fun, inoltre, anche la cura del cane e del gatto ha trovato un alleato nella marijuana attraverso la commercializzazione di tre prodotti a base di olio di cannabis. A riprova del benessere garantito agli animali attraverso questo tipo di cura, anche la collaborazione creata tra l’azienda e i veterinari italiani. 

Maggiori informazioni su JustMary.fun: 

JustMary.fun è un'azienda con sede a Milano, che offre un servizio di consegna di prodotti a base di marijuana light gratuito e completamente anonimo. Tutti i prodotti offerti dall'azienda vengono consegnati da fattorini "in borghese" per proteggere la privacy dei clienti, e arrivano a casa nell'arco di 45 minuti. Il servizio è in fase di espansione, come dimostra il successo della prima campagna di crowdfunding lanciata a Novembre dello scorso anno.

Categoria Economia
Attendere...