AUTOTEQ 5G è l’ultimo evento nato dall’esperienza di Innovabilitynell’organizzazione dei principali eventi B2B italiani per gli operatori della Smart Mobility. Nel 2002 il primo evento Telemobility Forum debuttò proprio a Torino al Centro Congressi Lingotto, poi la nascita di IoMOBILITY, appuntamento dedicato ai nuovi Over-The-Top della mobilità per arrivare fino al prossimo appuntamento del 20 giugno 2019 con la prima edizione di AUTOTEQ 5G, evento 100% business oriented in co-location con WorldDAB Automotive 2019, a cura di DAB Italia.

Oltre 200 i professionisti nazionali ed internazionali attesi provenienti dai settori Automotive e ICT che parteciperanno a conferenze, attività hands-on, business meetings per una full immersion nel mondo delle auto connesse. Nel corso delle sessioni in programma per la giornata saranno affrontati temi d’attualità supportati da ricerche e indagini di mercato, osservatori e trend riguardanti il settore automotive con focus sia sull’avvento dell’approccio tecnico e di business MaaS (Mobility as a Service) che sull’impatto delle tecnologie “disruptive” quali AV/VR, Intelligenza Artificiale e Machine Learning. Particolare attenzione, inoltre, alle opportunità e sfide introdotte dallo sviluppo del 5G come strumento per una maggiore connettività e alla crescente richiesta di tecnologie embedded sicure ed efficienti, alla luce dei sempre e maggiori requisiti di cybersecurity.

La Conferenza si aprirà con una Overview sul mercato globale dei veicoli autonomi e sull’impatto di tale trasformazione nell’industria automotive. Secondo recenti ricerche IHS Markit, entro il 2023 le vendite di automobili connesse raggiungeranno in tutto il mondo 72,5 milioni di unità, rispetto a 24 milioni di unità nel 2015. Ciò significa che, in poco più di otto anni, quasi il 69% delle autovetture vendute scambierà dati con fonti esterne. In conferenza, il tema verrà illustrato da Beatriz Minamy, Senior Technical Analyst – Connected Car, IHS Markit. Philipp J. Reuter, Head of Mediterranean Region, Frost & Sullivan illustrerà imegatrend globali e la visione futura dell’automotive: dalle auto connesse alle flying cars e hyperloops fino ai jets ipersonici. Massimo Cavazzini, Business Development, Amazon Web Services presenterà interessanti progetti aziendali sull’automotive. Questi alcuni degli interventi previsti e delle tematiche che verranno affrontate nella prima sessione mattutina (9.00 – 11.30) volte ad esaminare le principali tendenze su scala globale e le sfide tecnologiche in atto sui principali fattori abilitanti, sugli ecosistemi e sui nuovi di modelli di business che daranno forma al mercato nel prossimo futuro.

Entrando nel vivo della giornata, nella seconda sessione del mattino (11.30 – 13.00), si affronterà il grande quesito “Connettività: le reti 5G saranno la scelta migliore?” con Paolo Pagano, Director, CNIT – Port of Livorno joint laboratory, Silvia Canale – rappresentante del Progetto Europeo H2020 5G-EVE che illustrerà i ruoli e le opportunità nella piattaforma di convalida 5G europea, Alberto Bonamico, Business Development Director Automotive,Transatel, e Gabriele Elia, Head Standard, Technology Communication & IPR, TIM. Questa sessione esaminerà le tecnologie di connettività che massimizzeranno i benefici dei veicoli connessi, rendendoli così una realtà commercialmente valida per un’affidabile diffusione sul mercato.

Parallelamente, un’altra sessione mattutina riguarderà la Cybersecurity. Il dibattito verteràsugli aspetti di sicurezza informatica in-vehicle e relativa conformità alla direttiva E-Call, le soluzioni dei provider software per rispondere agli attacchi cyber costantemente in evoluzione, le tecnologie necessarie per garantire tracciabilità dei dati, protezione e utilizzo e quando si può parlare di Intellectual Property nella filiera della mobilità, e vedrà la partecipazione di diversi esperti del settore, da Luigi Bisbiglia, Business Development Manager, SBD Filippo Capocasale, Manager – BSL Security, NTT DataGiuseppe Faranda Cordella, CEO, Drivesec, e Gianpiero Costantino e Ilaria Matteucci, Ricercatori,CNR.

Il programma pomeridiano sarà animato da altre sessioni (14.00 – 17.00) che affronteranno le seguenti tematiche:

Tecnologie embedded, dagli adas ai veicoli autonomi”, questo il titolo del primo incontro volto a presentare una visione dello stato dell’arte e delle prossime sfide. Numerosi e autorevoli relatori animeranno il dibattito da Marco Accomazzo,Networking Specialist FAE EMEA, EBV Elektronik Giuseppe Amato, Technical Manager & Business Development Europe, VIA Technologies, Stefano Borgato,Transport Planner & Policy Analyst, TRT – Trasporti e TerritorioMatteo Zammattio,Technologist – EMEA CTS Field Applications Engineering, Western Digital e, a concludere la sessione, la testimonianza di Gianluca Fazio, Regional Sales Engineer, ON Semiconductors.

Telematics&Localization” Il secondo incontro tematico prende spunto dalla recente indagine di mercato “L’auto connessa… vista da chi guida. Il ruolo e i rischi dei dati nell’industria dell’auto” condotta dall’associazione confindustriale Aniasa e dalla società di consulenza Bain & Company che sarà illustrata da Gianluca Di Loreto. Alcuni esponenti delle maggiori assicurazioni italiane porteranno le loro testimonianze da Andrea Radini, Business Architect, Cattolica Assicurazioni a Massimiliano Mascoli, Head of Insurtech, Business execution & international business, Sara Assicurazioni, Diego Soulé, Head of Strategy Region Eu3 per Mobile Device & Digital Risk & Telematics, Allianz Partners ItaliaIgor Valandro, CEO, Air – Connecting Things, e Alessandro Via, Head of Service Design, Generali Italia.

Con il debutto di AUTOTEQ 5G Innovability crea una nuova e necessaria sinergia tra il settore automotive e le telecomunicazioni e nel farlo ambisce a diventare, nel prossimo futuro, il punto di riferimento e d’incontro per start-up, grandi imprese e PMI che operano nell’ecosistema dei veicoli connessi. I visitatori e gli addetti ai lavori avranno l’opportunità di incontrare i maggiori professionisti italiani ed esteri in campo ICT e, contemporaneamente da utenti, testare e sperimentare con dimostrazioni sul campo le soluzioni emergenti e di tendenza in procinto di rivoluzionare il Mercato della mobilità futura.

 

Informazioni e programma: 
www.autoteq5g.com

Contatti Stampa:
Conference Manager: Carla Boero - cboero@innovability.it | Mob.+39 348 570284
Ufficio Stampa: Patrizia Pianta - ppianta@innovability.it
Social Media: Andrea Torti - atorti@innovability.it | tel. +39 02 8715 6782