C’è chi ci prova: “L’8 per mille non destinato resti allo Stato e non alla Chiesa”

C’è chi ci prova: “L’8 per mille non destinato resti allo Stato e non alla Chiesa”

http://espresso.repubblica.it/attualita/2016/05/24/news/c-e-chi-ci-prova-l-8-per-mille-non-destinato-resti-allo-stato-e-non-alla-chiesa-1.267194

Tempo di dichiarazioni dei redditi, tempo di destinare la quota dell’Irpef. Alla Camera due proposte di legge propongono di modificare il meccanismo che oggi porta alla Chiesa più del doppio dei soldi che gli italiani gli lasciano in dichiarazione dei redditi.

razional-mente
nella categoria Economia
Attendere...