Nonostante l'accordo sul prezzo del latte, un nuovo camion è stato dato alle fiamme in provincia di Sassari

Nonostante l'accordo sul prezzo del latte, un nuovo camion è stato dato alle fiamme in provincia di Sassari

Nonostante venerdì pastori e industriali abbiano trovato un accordo sul prezzo del latte con la mediazione del prefetto di Sassari, questo sabato c'è stato di nuovo un assalto ad un camion che trasportava il latte ai caseifici.

Verso le 6.30 di stamani, dopo aver quasi completato il giro per effettuare la raccolta del latte destinato al caseificio "Fratelli Pinna" di Thiesi, un'autocisterna è stata fermata, nei pressi di Torralba, da due uomini con il volto coperto e armati di fucile.

L’autista è stato fatto scendere e allontanare dai due che, successivamente, hanno dato fuoco al mezzo andato completamente distrutto, nonostante l'intervento dei vigili.

Questo attentato, oltre ad essere grave in sé, è giudicato ancor più preoccupante perché è avvenuto a meno di 24 ore dall'accordo raggiunto sul prezzo del latte.

Domenica 10 marzo, gli autotrasportatori del latte hanno annunciato che si fermeranno in segno di protesta, chiedendo fin d'ora una scorta per i loro camion.

Categoria Cronaca
Attendere...