Orvieto, dichiarazione shock dell'assessore Pd riferita ai Rom: "Non ci è riuscito neanche lo zio Adolf"

Orvieto, dichiarazione shock dell'assessore Pd riferita ai Rom: Non ci è riuscito neanche lo zio Adolf

È successo a Orvieto. L'assessore al bilancio del comune umbro, il PD Massimo Gnagnarini, rispondendo sul suo profilo facebook al commento di un cittadino che si lamentava della presenza di mendicanti Rom nei pressi della stazione di Orvieto, si è lasciato andare ad una dichiarazione shock, che non poteva non fare scalpore.

Qual è stata la risposta dell'assessore Gnagnarini, tra l'altro direttore di filiale alla Cassa di Risparmio di Orvieto, a chi gli chiedeva di "porre rimedio" a tale situazione? «Non ci è riuscito neanche lo zio Adolf.»

Definire politicamente scorretta una risposta simile è dir poco. Quanto detto da Gnagnarini è, da qualsiasi punto di vista, indifendibile, tanto da far scomodare pure i colleghi di partito, locali e non, che ne hanno preso le distanze. E che cosa ha detto in proposito il diretto interessato in sua difesa? Se l'è presa con il giornalista Claudio Lattanzi, responsabile di aver diffuso la notizia, parlando addirittura di "metodo Boffo". Ecco la sua risposta, naturalmente su facebook...

Altre informazioni da un'ulteriore fonte
Categoria Cronaca
Attendere...