La politica della Merkel criticata dal suo partito

La politica della Merkel criticata dal suo partito

L’operato politico della Cancelliera Merkel è criticato dall’interno del suo partito, il CDU. L’esponente Röttgen, ex ministro dell’ambiente sino al 2012, anno in cui fu licenziato propria dalla Merkel, accusa di inattivismo il leader e di non ridisegnare gli assetti della politica della CDU.

Il partito continua a cadere nei sondaggi e prima della prossima convention del partito della CDU, in dicembre, Röttgen (ora presidente della commissione per gli affari esteri nel Bundestag) considera cruciale non perdere altro tempo e terreno nei riguardi dell’avanzata dei movimenti populisti.

L'elezione di Ralph Brinkhaus, come nuovo capo del partito dell'Unione Cristiana (CDU) ha dimostrato che "c'è un desiderio di cambiamento interno più forte dei piani del Cancelliere".

Se la Merkel non cambia metodo, Röttgen ha prospettato come sensata la limitazione temporale del mandato per il cancelliere.

 

Fonte Welt: ediz. 5 Ottobre 2018
titolo: „Es passiert nichts“ – Röttgen kritisiert Politik von Merkel
https://www.welt.de/politik/deutschland/article181773688/Ex-Umweltminister-Es-passiert-nichts-Roettgen-kritisiert-Politik-von-Merkel.html

Categoria Esteri
Attendere...