Tramite CharityStars.com Yamaha e Rossi raccolgono 32mila euro per una onlus che si occupa di bambini disabili

Tramite CharityStars.com Yamaha e Rossi raccolgono 32mila euro per una onlus che si occupa di bambini disabili

Iniziativa benefica di Yamaha Italia che ha messo all'asta su CharityStars.com una Yamaha YZF-R1 m.y. 2017, "in livrea" Movistar Yamaha MotoGP #46, che è stata aggiudicata a 32mila euro.

La somma raccolta - l'iniziativa è stata pensata in favore di progetti che mirano ad aiutare ragazzi in difficoltà - andrà a finanziare la onlus "Insuperabili", associazione sostenuta dal difensore di Serie A e della Nazionale Italiana Giorgio Chiellini e dal trio di webstar "Gli Autogol", impegnata ad organizzare corsi di calcio ed attività extra sportive dedicate a bambini con disabilità fisica e motoria, cognitivo relazionale e sensoriale comportamentale.

Il vincitore dell’asta, un appassionato motociclista italiano ed ovviamente uno sfegatato tifoso del Dottore, ha ricevuto la moto proprio dalle mani delo stesso Valentino Rossi che, al momento della consegna, non ha mancato di autografarne il cupolino.

Alla cerimonia di consegna ha partecipato anche Andrea Colombi, Country Manager di Yamaha che ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Siamo fieri di essere riusciti nell’intento di aiutare una realtà che si prefigge l’obiettivo di sostenere i più piccoli nel superare le proprie problematicità attraverso il calcio. Crediamo davvero che la passione per la pratica sportiva, unita alla generosità degli appassionati motociclisti, costituisca un potente strumento d’aiuto in favore di associazioni come questa, fondate sui principi etici della lealtà e della correttezza, che aiutano i ragazzi a migliorare il proprio livello di salute. In quest’ottica Yamaha si prefigge di migliorare la vita delle persone creando prodotti unici ed innovativi e mettendo a disposizione ulteriori risorse che contribuiscono al sostengono delle situazioni di disagio.»

Categoria Sport
Attendere...