Ad agosto 2016 l'occupazione cresce dello 0,1% rispetto a luglio

Ad agosto 2016 l'occupazione cresce dello 0,1% rispetto a luglio

Ad agosto 2016, rispetto al mese precedente, il numero degli occupati registra un incremento del +0,1%, che corrisponde a +13 mila unità. Il dato di luglio era stato negativo del -0,3%).

Rispetto a giugno e luglio, dove il numero dei lavoratori dipendenti era rimasto invariato, ad agosto l’aumento dell’occupazione è da registrare invece tra i lavoratori permanenti.

La stima dei dipendenti ad agosto aumenta dello 0,3% (+47 mila, di cui +45 mila sono dipendenti permanenti), mentre gli indipendenti diminuiscono dello 0,6% (-34 mila).

Gli incrementi registrati ad agosto 2016, seppur leggermente positivi sono inferiori rispetto agli incrementi di agosto 2015. Da ricordare che l'andamento dell'occupazione nello scorso anno è risultato in calo a partire da settembre.

Ad agosto 2016 l'occupazione cresce dello 0,1% rispetto a luglio

Ma rimanendo ai dati con il segno più, nel trimestre giugno-agosto l'aumento degli occupati è del +0,3%, pari a +76 mila unità, con una crescita anche dei disoccupati del +0,4%, pari a +11 mila unità, dovuta calo gli inattivi del-0,7%, che tradotto in numeri significa che 93 mila persone si sono messe in cerca di un lavoro.

Sui 12 mesi, agosto 2015, il numero di occupati aumenta del +0,7%, pari a +162 mila unità. La crescita è da registrare esclusivamente nel settore dei lavoratori dipendenti permanenti con +253 mila unità, distribuita tra  uomini e donne e concentrata sugli over 50. Sempre su base annua, gli indipendenti calano dell'1,6% (-89 mila unità). Nello stesso periodo risulta stabile il numero dei disoccupati, mentre calano gli inattivi (-2,1%, pari a -296 mila).

Mario Falorni
nella categoria Economia
Attendere...