Le imprese si incontrano a Bologna. Torna Farete 2017, il meeting delle aziende del territorio

Le imprese si incontrano a Bologna. Torna Farete 2017, il meeting delle aziende del territorio

Day gruppo UP sarà presente anche quest'anno a Farete, il meeting point delle imprese che si incontrano e confrontano per fare business a Bologna.

Appuntamento previsto il 6 e 7 settembre presso Bologna Fiere. Farete è una grande vetrina delle eccellenze produttive e dei servizi nato nel 2012, un’occasione concreta per sviluppare opportunità di business e da quest'anno, sesta edizione, viene promossa da Confindustria Emilia.

Le aziende partecipanti come Day, colosso italiano di servizi alle imprese come il buono pasto, hanno un proprio spazio espositivo dal quale interagire con i visitatori e farsi conoscere.

Farete è un evento importante per Bologna. In 5 anni si sono registrati 60.000 visitatori, 2.600 aziende hanno scelto di mettersi "in vetrina", con 130 buyer esteri provenienti da 35 differenti Paesi e oltre 2.000 incontri one to one,

DAY SPA sarà presente con uno stand per illustrare i servizi di benessere che migliorano la vita nelle aziende. I visitatori avranno modo di conoscere meglio il servizio Buono pasto, approfondire le opportunità del Voucher shopping Cadhoc e scoprire le nuove opportunità di Welfare aziendale.

A proposito di welfare, Day promuove giovedì 7 settembre alle ore 10.00 in sala 4  un workshop aperto a tutti per discutere del tema alla luce delle recenti modifiche normative che ne hanno favorito lo sviluppo. Titolo: "Esperienze di welfare in azienda: in equilibrio tra vita personale e lavoro senza acrobazie", una sessione incentrata sugli aspetti pratici del welfare aziendale, con testimonianze di importanti imprese sul territorio, senza dimenticare gli aspetti tecnici dell'implementazione di un piano di welfare all'interno di un'impresa.

Sarà possibile seguire live il workshop sui canali social network di Day:
Facebook: Pagina ufficiale buoni pasto
Twitter: account ufficiale
Intagram: account ufficiale

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Gianluigi Capuani
nella categoria Economia
Attendere...