ANNA MARCHESINI - LE LACRIME DI SOLENGHI E LOPEZ

ANNA MARCHESINI - LE LACRIME DI SOLENGHI E LOPEZ

Sono stati compagni di viaggio per così tanto tempo, e ora è il momento del dolore e del ricordo.

Tullio Solenghi e Massimo Lopez non possono non parlare di Anna, e anche se il non condividere più la stessa strada non è un fatto recente, ora che l'addio, quello vero, si materializza, tutto diventa così difficile. Anche il ricordo.

Tullio sa per certo che l'ironia non avrebbe mai abbandonato Anna, neppure in questa circostanza: "sono certo - afferma - che se potesse vederci in questo momento ci direbbe: e che cosa sono 'ste facce...sembra che sia morto qualcuno"

E, "con un dolore all'ennesima potenza", Tullio si rende conto, e lo dice, che "Anna è stata una parte della mia vita e di me stesso che se ne va"

Massimo Lopez - che ha appreso la notizia dal Solenghi - ricorda Anna ed i 14 anni del trio con intensa emozione: "Anna è stata la donna in assoluto che mi ha fatto più ridere, in tutta la mia vita".

Ultimamante si sentivano spesso, Solenghi e Lopez, soprattutto dopo il peggioramento delle condizioni di Anna ed il suo ricovero in ospedale.

Un saluto commosso arriva anche da Fabio Fazio, che la volle ospite alla sua trasmissione "CheTempoCheFa", nel 2013, per parlare della malattia che l'aveva colpita e del suo ritorno sul palcoscenico.

Fu proprio da Fazio che Anna confessò: "Sono obesa della vita, la amo così tanto che mi interessa anche la morte".

I funerali, in forma privata, si terranno domani ad Orvieto, città natale dell'artista.

catiadag
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...