Sassari, la Brigata Sassari parte per una nuova missione in Afghanistan

Sassari, la Brigata Sassari parte per una nuova missione in Afghanistan

"Vi attendono missioni complesse e rischiose, siate degni eredi della vostra storia e custodi di quei valori universali che identificano chi appartiene a questa brigata da sempre, dalla sua nascita ad oggi attraversando due guerre mondiali e numerose altre esperienze in cui il nome della Sassari è stato difeso anche a costo del sacrificio della propria vita".

Queste le parole del Generale di Corpo d'Armata Luigi Francesco De Leverano, Comandante delle Forze Operative Sud  ed ex Comandante della Brigata, ai militari del 152° Battaglione della Sassari, durante la cerimonia di saluto avvenuta oggi nel piazzale della caserma Gonzaga a Sassari. 

La Brigata Sassari è in partenza per la sua nuova missione in terra afgana a Herat, ma sarà dispiegata anche a  Mosul in Iraq e a Misurata in Libia.

"Per la prima volta sarete impegnati contemporaneamente in 3 missioni diverse-ha proseguito il Generale De Leverano-siete chiamati ad intervenire massivamente, nel rispetto della collaborazione che il nostro Paese ha stabilito a livello internazionale.

Con questo incarico è stata dimostrata grande fiducia per la Brigata Sassari, sono certo che grazie al vostro addestramento saprete operare nel miglior modo possibile, onorando il sostegno della terra e della gente di Sardegna", ha a poi affermato il Comandante della Brigata, Gianluca Carrai.

I militari della Brigata Sassari agli ordini del loro Comandante Francesco Matarrese, partono per tre nuove missioni, ancora una volta dovranno fronteggiare tanti pericoli e insidie per i quali si sono addestrati duramente fino a qualche giorno fa.

http://lasottilelinearossa.over-blog.it

Categoria Esteri
Attendere...