Champions, Guardiola batte il Napoli, ma lo esalta: "È fortissimo"

Champions, Guardiola batte il Napoli, ma lo esalta: È fortissimo

Martedì sera all'Ethiad Stadium il Manchester City di Guardiola è stato padrone del campo per 30 minuti, tanto che il risultato avrebbe potuto essere di 4-0, invece di quello ufficiale di 2-0. Il Napoli però ha poi iniziato a giocare come suo solito e per il City non è più stata la stessa musica, tanto che Mertens avrebbe potuto accorciare le distanze su rigore, purtroppo fallito, già allo scadere dei primi 45 minuti. Nel secondo tempo il Napoli ha di nuovo macinato gioco e nell'ultima parte della ripresa ha ottenuto, anche stavolta giustamente, un secondo rigore, ma in questo caso trasformato. Guardiola a fine partita si è sperticato in elogi per Sarri e per il Napoli dicendo: "Impossibile dominarli, abbiamo rischiato di non vincerla più". 

Dopo la terza giornata della fase a gironi di Champions, il Napoli perdendo in casa del Manchester City di Guardiola resta però fermo a tre punti, a -3 dallo Shakhtar che invece è riuscito a superare il Feyenoord.

Per avere la certezza di passare il turno come seconda, il Napoli adesso dovrà necessariamente vincere tutte e 3 le partite restanti (9 punti) andando a quota 12.

Maggiori dettagli da un'altra fonte
simolu
Categoria Sport
Attendere...