Un’app per raccontare la Palermo dell’antimafia in realtà aumentata

Un’app per raccontare la Palermo dell’antimafia in realtà aumentata

La realtà aumentata non è solo quella che, grazie a Pokemon Go, ci ha resi tutti cacciatori di bestioline fantastiche. Ma, per esempio, è quella che permette di raccontare i luoghi della Palermo dell'antimafia, la strage di via d'Amelio, la vita di Paolo Borsellino e di tanti altri come lui. Come succede con NOma, l'app ideata da Pif e che, tra l'altro, invita a un consumo critico.  

Per saperne di più su questo argomento
virginiad
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...