Raffaele Moretti  su tutte le piattaforme digitali il singolo LIBERO che anticipa l'Album PASSIONE E DOLORE

Raffaele Moretti  su tutte le piattaforme digitali il singolo LIBERO che anticipa l'Album PASSIONE E DOLORE

Libero è il brano che meglio rappresenta Raffaele Moretti, 27 anni cantautore pugliese trasferitosi a Milano per dare spazio al suo talento. La musica nel DNA, la determinazione a farsi strada e a perfezionare il suo sound lo hanno portato nel capoluogo lombardo. Raffaele suona batteria, basso e pianoforte.

Non ha avuto la strada spianata, a Milano ha fatto mille lavori, anche il "pony express” pur di mantenersi ai corsi di perfezionamento e seguire la sua passione. L’incontro fortunato è avvenuto con Vincenzo Adriani, presidente dell’Associazione Minuetto “MimiSarà” dedicata a Mia Martini. Entrato nell’Associazione in punta di piedi il giovane artista è diventato un membro insostituibile. Ha collaborato con grandi autori del pop made in Italy: Philippe Leon e Luca Rustici, autori dei più grandi successi di Loredana Bertè, Adriano Celentano e Mina. Con loro sta portando a termine un album Passione e dolore: 9 brani nei quali i sentimenti e le passioni sembrano non avere confini generazionali, cambiano le espressioni e i modi ma l’intensità rimane una costante come la ricerca del significato della vita che scorre fra grandi slanci e a volte delusioni e sofferenze.

Raffaele Moretti ha partecipato ad Area Sanremo 2018 arrivando fino all’ultima selezione. E’ salito sul palco assieme ai Big durante lo spettacolo Buon Compleanno Mimì 2018 e recentemente ha avuto l’onore di cantare il brano Libero in occasione dei festeggiamenti in memoria di Papa Giovanni Paolo II che si sono celebrati presso l’Auditorium di S. Ferdinando di Puglia, Barletta.

Passione e dolore uscirà nei prossimi mesi ed è stato prodotto e arrangiato da Luca Rustici per L’n’R Productions. Registrato, missato e masterizzato da Rustici al Dune Studio (Riolo Terme) e all’L’n’R Studio (Milano) Musicisti: Gaetano Diodato, basso; Gianfranco Campagnoli: Tromba; Giuseppe Garavana: chitarre elettriche; Raffaele Matteucci: basso, chitarra acustica, piano e tastiere; Andrea Polidori: batteriaLuca Rustici, chitarre elettriche e acustiche, tastiere, computer programming ; Pino Tafuto: Piano, tastiere e fisarmonica; Andrea Tebaldi: batteria.

Edizioni GIGA Milano

BIOGRAFIA

Raffaele Matteucci, nasce a Barletta il 29-06-1992, sotto il segno del Cancro. Già all’età di 4 anni ha frequentato un corso propedeutico allo studio del pianoforte presso la scuola di musica “Yamaha” di Barletta, dimostrando propensione alla musica ed elasticità nel confrontarsi con strumenti differenti fra loro, preferendo la batteria, di cui ha approfondito lo studio prima da autodidatta poi, dal 2011 al 2013 presso il conservatorio di musica “N. Piccinni” di Bari e il 2016/17 presso il CPM Music Institute di Milano. Ha partecipato alle masterclasses di noti batteristi italiani e stranieri. Inoltre ha avuto esperienze in studio, registrando singoli con gruppi emergenti pugliesi.

Dal 2017 inizia la sua carriera artistica e grazie al Cpm di Milano accompagna musicalmente artisti nazionali come Ermal Meta, Alexia ed altri. Supera (sempre al CPM) un casting per entrare a far parte della MimìSarà Band (Associazione Minuetto - Mia Martini di Milano) come batterista, prendendo parte all'evento "Buon Compleanno Mimì", presso il Teatro Nuovo di Milano, condividendo il palco con artisti quali: Ornella Vanoni, Mario Venuti, Anna Tatangelo, Omar Pedrini, Luisa Corna, Loredana Errore, Marianne Mirage, Il Cile e i ragazzi dell’Associazione. Partecipa per 12 puntate con la Mimí Sarà band al programma televisivo, sportivo, “Solo chi c’ha Fede”. Inizia il 2018 suonando per Ivana Spagna, Luisa Corna e i ragazzi di “Casa Mia Martini” nella Mimí Sarà band a “Casa Sanremo”.

Ed è proprio a Sanremo che Raffaele scopre la sua vena artistica come cantautore ed insieme ad altri autori (tra cui Philippe Leon, Luca Rustici, Giancarlo Del Duca) decide di dedicarsi al suo primo progetto inedito, prendendo il nome artistico di “Raffaele Moretti”. Presenta nell’estate 2018 nel “Mimì sarà in tour” i suoi primi singoli “Libero” e “La Valigia”. Successivamente al teatro nuovo di Milano viene inserito nel cast artistico di Buon Compleanno Mimì (Pupo, Anna Tatangelo, Raphael Gualazzi, Alessio Bernabei, Virginio, Matia Bazar, Amedeo Minghi, Alexia, Leonardo Monteiro, Alice Caioli). Arriva alla finale Nazionale a Fiuggi, del Cantagiro 2018. Attualmente sta lavorando al suo primo album, assieme a Philippe Leon e a Luca Rustici. La sua ricerca musicale è continua e mira a farsi una cultura sulla musica etnica oltre ad essere un polistrumentista.

Attendere...