MotoGp: addio patente a punti, mai più casi Rossi-Marquez

MotoGp: addio patente a punti, mai più casi Rossi-Marquez

Alla viglia del primo gran premio della stagione 2017 in Qatar la commissione MotoGP si è riunita per deliberare i nuovi regolamenti tecnici per le tre classi.

A fare particolarmente scalpore è stata l'ultima nuova regola decisa: eliminare la patente a punti per i piloti, introdotta nel 2013, che causò la partenza in ultima fila di Rossi nel GP di Valencia 2015, dove si assegnò il titolo, a causa della diatriba con Marc Marquez.

Con la precedente formula, la totalità massima di sanzioni avrebbe portato un pilota a partire dall'ultimo posto in griglia, mentre con il nuovo regolamento, un pilota sarà costretto ad uno stop & go, transitando dai box.

Per saperne di più su questo argomento
Categoria Sport
Attendere...