I 5 Stelle invitano a non comprare i giornali che non parlano bene di loro... come Berlusconi

I 5 Stelle invitano a non comprare i giornali che non parlano bene di loro... come Berlusconi

"Questa è la nuova foto di copertina dell'edizione romana de La Repubblica.

Hanno deciso di togliere qualsiasi dubbio sulla loro parzialità e sponsorizzare in maniera eclatante una manifestazione organizzata da un Pd nostalgico dei tempi di Mafia Capitale, Buzzi e Carminati. Evidentemente anche la redazione di Repubblica lo è.

Se facessero meno politica e più informazione magari venderebbero copie anziché continuare a perdere lettori ogni giorno. Comprare la Repubblica equivale a finanziare il Pd.

Meglio darli in beneficenza."


Quello sopra riportato è l'articolo sul "Blog delle Stelle" a firma del Movimento per commentare il seguente post su Facebook dell'edizione romana di Repubblica...


La colpa di Repubblica è l'aver pubblicato una foto che mostra piazza del Campidoglio riempita dai manifestanti del sit-in #Romadicebasta per chiedere le dimissioni di Virginia Raggi.

Evidentemente, la scomposta reazione del Movimento grillino è la conferma del nervo scoperto rappresentato dalla gestione del Comune di Roma da parte dell'amministrazione Raggi.


Anche nel caso in cui la pubblicazione di Repubblica avesse un fine politico, ciò riguarderebbe la linea editoriale di un giornale e in una democrazia, chiunque ne faccia parte, deve riconoscerne e rispettarne la decisione. Invitare a non comprare un giornale da parte di un partito che è maggioranza nel Paese è di una gravità inaccettabile, in special modo se consideriamo che è alleato al Governo con una forza politica, la Lega, dalle connotazioni apertamente fasciste e da cui i 5 Stelle devono essere senz'altro stati contagiati.

Insieme alla gravità di quanto accaduto, da sottolineare anche la nota ironica che accompagna il fatto. I 5 Stelle, gli acerrimi nemici di Berlusconi, adesso ne ripercorrono le orme, facendo quello che lui aveva già fatto nei confronti dell'informazione "nemica", quando era arrivato persino ad invitare i manager delle principali aziende italiane a non fare pubblicità su alcuni quotidiani.

I grillini, dopo neanche cinque mesi di governo, oltre che fascisti sono pure diventati berluschini! E poi dicono che il potere non logora.


A proposito... perché i grillini non invitano anche a non comprare più neppure il New York Times?

Categoria Politica
Attendere...