42 le vittime finora accertate di Camp Fire, l'incendio che ha devastato la contea di Butte nel nord della California

42 le vittime finora accertate di Camp Fire, l'incendio che ha devastato la contea di Butte nel nord della California

Lo sceriffo della contea di Butte, Kory Honea, ha aggiornato il numero delle vittime causate dall'incendio, denominato Camp Fire, che la scorsa settimana ha distrutto la cittadina di Paradise, 27mila abitanti a circa 290 chilometri a nord-est di San Francisco.

Adesso il numero dei morti è salito a 42. Ed il Camp Fire, in tal modo, è diventato l'incendio più letale ad aver mai interessato lo Stato della California.

Ma il numero delle vittime potrebbe crescere ulteriormente. Nel frattempo, nuovo personale è stato richiesto per le squadre di ricerca. Ogni indizio non viene trascurato per rintracciare i dispersi o verificarne la sorte. Così, il fatto che all'indirizzo di casa di una persona, che non ha dato più informazioni di sé dopo l'incendio, sia presente un auto induce gli operatori a rendere ancora più accurate le ricerche tra le macerie.

Considerando anche le vittime di Malibu, sono 44 i morti degli incendi che in questo periodo hanno interessato la California distruggendo più di 7mila edifici in un'area di 840 km quadrati e che stanno impegnando nelle operazioni di spegnimento e soccorso più di 8mila vigili del fuoco.


Categoria Esteri
Attendere...