Il presidente della Consulta riguardo al referendum sulle trivelle: si deve andare a votare

Il presidente della Consulta riguardo al referendum sulle trivelle: si deve andare a votare

Il Presidente della Corte costituzionale, Paolo Grossi, ha tenuto una conferenza stampa presso il Palazzo della Consulta per presentare la relazione sulla giurisprudenza costituzionale del 2015.

Ad una domanda che aveva per tema la partecipazione al referendum sulle trivelle che si terrà domenica prossima, il presidente Grossi ha così risposto: «Si deve votare. Ogni cittadino è libero di farlo nel modo in cui ritiene giusto.

Ma credo si debba partecipare al voto... significa essere pienamente cittadini. Fa parte della carta d'identità del buon cittadino».

Una dichiarazione che ha subito fatto notizia, perché, nonostante l'evidente ovvietà del suo contenuto, ha messo in risalto negativamente quanto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, aveva detto qualche giorno fa invocando il diritto di non partecipare al voto ed invitando gli italiani a fare altrettanto.

E sul tema non poteva mancare la dichiarazione di Grillo che invita il presidente della Repubblica Mattarella ad esprimersi anch'egli sul referendum di domenica prossima. Ed in fondo, fare una dichiarazione sulla partecipazione al voto, non sarebbe fuori luogo.

Fabrizio Marchesan
nella categoria Politica
Attendere...