Progetto Dementia Friendly: la prima città italiana ad aderire è Abbiategrasso

Progetto Dementia Friendly: la prima città italiana ad aderire è Abbiategrasso

Gli anziani affetti da demenza senile o da Morbo di Alzheimer si trovano spesso in stati di smarrimento e disorientamento. Questo può risultare pericoloso in quanto, uscendo di casa, potrebbero trovarsi a vagabondare senza meta.

A tagle scopo è nato il progetto Città Dementia Friendly che si pone come obiettivo il coinvolgimento di tutta la popolazione, compresi enti ed associazioni, al fine di far sentire le persone affette da demenza a proprio agio nella comunità.

La prima città italiana ad aver aderito a tale progetto è stata Abbiategrasso, in provincia di Milano, dove, su 32mila abitanti, risiedono 600 cittadini con problemi cognitivi e, pertanto, possibili utilizzatori del progetto. 

A breve Città Dementia Friendly potrà essere disponibile ad Albino (Bergamo), Conegliano (Treviso), Giovinazzo (Bari), Recco (Genova), Tradate (Varese), Scanzorosciate (Bergamo), Val Pellice (Torino) e Villaricca (Napoli).

Altre informazioni da un'ulteriore fonte
peranziani
nella categoria Salute
Attendere...