Dopo i risultati di mercoledì, sarà decisiva la sfida di domenica tra Juventus e Napoli

Dopo i risultati di mercoledì, sarà decisiva la sfida di domenica tra Juventus e Napoli

Adesso sarà tutto nelle mani del Napoli. Il turno infrasettimanale ha riaperto, oltretutto con un copione da thriller, i giochi per il campionato.

Infatti, mentre la Juventus vinceva a Crotone, il Napoli andava sotto due volte al San Paolo contro l'Udinese. Se le partite fossero terminate in quel momento, il distacco in classifica tra le due squadre sarebbe stato di ben 9 punti, con poche possibilità che nei cinque incontri rimanenti il gap venisse colmato.

Ma nel finale il risultato delle due gare è cambiato, ribaltando la situazione. La Juventus è stata raggiunta allo Scida e costretta al risultato di parità, mentre il Napoli ha rimontato l'Udinese con addirittura 4 gol. Così, allo scontro diretto del prossimo turno che si disputerà domenica sera, saranno solo 4 i punti a separare le due squadre.

Se i ragazzi di Sarri vinceranno, il campionato sarà riaperto, altrimenti per un altro anno di seguito la Juventus si aggiudicherà lo scudetto.

Nelle posizioni di testa della classifica, da segnalare il sorpasso di Roma e Lazio ai danni dell'Inter, che martedì si era imposta di larga misura sul Cagliari.

Le squadre di Di Francesco e Inzaghi si riportano appaiate al terzo posto, rendendo incerta e di conseguenza avvincente la corsa agli ultimi due posti che garantiscono l'accesso alla prossima Champions League, senza dimenticare il Lazio-Inter all'ultima giornata.

La Roma ha superato in casa il Genoa 2-1, mentre la Lazio ha vinto in trasferta sul campo della Fiorentina per 4-3 una partita incredibile, dove è successo praticamente di tutto e che ha visto protagonista, anche involontario, l'arbitro Damato.

Categoria Sport
Attendere...