Borghi d'Europa in Valtellina

Borghi d'Europa in Valtellina

2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale: la Valtellina.

La rete internazionale Borghi d'Europa è impegnata a sviluppare alcuni percorsi di informazione in occasione del "2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale".

La Valtellina è una delle alte terre che conosce gli interventi del network europeo, grazie alla disponibilità dimostrata da alcune aziende del settore vitinicolo, che hanno permesso il decollo del progetto.

"Saranno sette mesi di ascolto e di buona informazione - osserva Renzo Lupatin,presidente di Borghi d'Europa-. Attraverso le interviste ad oltre cento protagonisti della filiera agroalimentare e turistica, la Valtellina verrà raccontata con taglio multimediale riguardo al suo Patrimonio Culturale, al Patrimonio del Cibo e al Patrimonio Naturale".

Cantina Nera e Azienda agricola Caven Camuna; l'Azienda Vitinicola La Perla di Marco Triacca;l'Azienda Agricola Le Strie. Queste le tre aziende che hanno attivato il percorso di informazione di Borghi d'Europa, che toccherà anche il Canton Grigioni, con la Val Poschiavo.

"Nell'ultima settimana di giugno si svilupperà il secondo intervento d'informazione di Borghi d'Europa in Valtellina. Contiamo entro la fine dell'anno di mettere assieme dei risultati informativi imponenti: almeno 20 trasmissioni multimediali e la pubblicazione di 500 servizi (tv, online e stampa). Poche chiacchiere e fatti certi!"

Iniziativa di informazione: Borghi d'Europa in Valtellina.

Attendere...